Carattere Standard Carattere Medio Grande Carattere Molto Grande accessibilità
Stemma Ufficiale Tortorici centro storico di tortorici
 
Cerca nel sito
 
 
   
 108 visitatori in linea   
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             
  Home page
  Guida al sito
  Accessibilità
  Feed RSS
  Atti Amministrativi
  Appalti-Gare
  Albo Collaudatori e Professionisti
  Elenco Operatori Economici
  Regolamenti
  Risultati Elettorali
  Sindaco
  Giunta
  Consiglio
  Uffici
  Tesoreria
  Revisori dei Conti
  Statuto
  Stemma Città
  Sindaci nella Storia
  Autocertificazione
  Accesso Servizi on line
  IUC - Regolamenti e calcolo
  Tariffe dei Servizi
  Sportello QuiEnel
Home Page
04/10/2007 SISTEMI INFORMATIVI COMUNICAZIONE E INNOVAZIONE TECNOLOGICA
Fabbricati rurali: approvata la proroga
II Senato ha approvato il 2 agosto scorso la legge di conversione del decreto legge2 iuglio 2007, n.81, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria (Camera dei Deputati: 25 luglio 2007). Una legge che fissa anche le modalità tecniche ed operative per I'attuazione delle disposizioni in tema di contrasto a evasione ed elusione fiscale in materia di immobili, previste dal Decreto Fiscale collegato alla Finanziaria 2007 (Legge nr. 286 del 24.11.2006).

Il suddetto Decreto Fiscale stabiliva la data del 30 giugno 2007 come termine ultimo per I'accatastamento dei fabbricati non più in possesso dei requisiti di ruralità. In caso di mancato accatastamento entro tale data, l'Agenzia del Territorio (ex Catasto) avrebbe proceduto d'ufficio, con I'applicazione di sanzioni pecuniarie a carico di coloro che non avessero provveduto all'adempimento. La sanzione amministrativa varia da € 258.00 ad €2.066,00.

L'on. Franco Narducci (eletto all'estero) aveva presentato una interrogazione, chiedendo la proroga del termine ultimo in considerazione delle difficoltà di accesso all'informazione da parte dei cittadini italiani residenti all'estero. Il disegno di legge di conversione approvato dal Parlamento ha accolto la richiesta e ha modificato i termini del già citato Decreto Fiscale sostituendo le parole: "entro le data del 30 giugno 2007" con “entro e non oltre il 30 novembre 2007".

Si invitano pertanto i cittadini italiani residenti all'estero, in possesso in Italia di fabbricati dichiarati rurali, a verificare i requisiti di RURALITA' previsti dalla legge per potere continuare ad usufruire dei benefici relativi. Si rammenta, infatti, che i fabbricati dichiarati rurali usufruiscono dell'esclusione dal pagamento dell'l.C.I.

Per quanto concerne i criteri di ruralità stabiliti dalla legge, essi prevedono che

  • il proprietario o affittuario o conduttore del terreno abbiano la qualifica di Imprenditore Agricolo a titolo principale con iscrizione alla camera di Commercio.
  • l'attività agricola (cui il fabbricato è asservito) rivolta esclusivamente alla produzione necessaria per soddisfare il fabbisogno familiare (autoconsumo), non consente di qualificare "rurale" un'abitazione.
  • è necessario, alla luce di quanto sopra, allegare all'autocertificazione da presentare, pena decadenza dal beneficio dell'esclusione dall'I.C.I. del fabbricato, entro e non oltre il 20 dicembre 2007, copia delle fatture o autofatture della vendita di prodotti agricoli.

Ai cittadini italiani residenti all'estero, ove non fossero in grado di soddisfare tali requisiti, si raccomanda di procedere all'accatastamento dei fabbricati non più dichiarati rurali, entro e non oltre il 30 novembre 2007, al fine di non incorrere nella procedura d'ufficio e nelle sanzioni amministrative già menzionate.

Si rammenta altresì che per informazioni, chiarimenti e per il modello di autocertificazione, nonché per le procedure operative, gli interessati potranno rivolgersi direttamente ai propri Comuni di appartenenza in Italia oppure consultare il loro sito internet.

 
Approfondisci l'argomento
  Guida Turistica
  Enti Turistici
  Associazioni
  Strutture Ricettive
  Strutture Sportive
  Strutture Culturali
  Strutture Sanitarie
  Aziende
  Strutture Religiose
  Sicurezza Pubblica
  Segnalazione Guasti
  Banche e Poste
  Giustizia
  Lavoro
  Cerca Lavoro
  Servizio Civile Nazionale
  Garanzia Giovani
  Scheda del Comune
  Arrivare - Trasporti
  Carta Geografica
  Storia
  Ambiente
  Appuntamenti
  Visita Guidata
  Vie della Città
  Il Santo Patrono
  Feste e Tradizioni
  Credits
  Orario Uffici
  Comunicati Stampa
  Privacy
  Note legali
  Ufficio Relazioni con il Pubblico
 
 
   
   
   
COMUNE di TORTORICI (ME) - Sito Ufficiale
Via Vittorio Emanuele, 56 - 98078 Tortorici (ME) - Italy
Tel. +39 0941 423111 - Fax. +39 0941 430825 - Email info@comunetortorici.me.it